Italian
25334
page-template-default,page,page-id-25334,cookies-not-set,qode-social-login-1.1.2,qode-restaurant-1.1.1,stockholm-core-1.0.5,tribe-no-js,tribe-bar-is-disabled,select-theme-ver-5.0.7,ajax_fade,page_not_loaded,vertical_menu_enabled,menu-animation-underline,side_area_uncovered,smooth_scroll,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

David James McAllister è nato il 12 gennaio 1971 a Berlino. Il padre era originario di Glasgow e dal 1955, quale funzionario dell’esercito britannico, è stato dislocato in diverse città della Germania. Aveva precedentemente prestato servizio durante la Seconda guerra mondiale nella 51a divisione di fanteria (Highland) dell’esercito britannico. La madre era insegnante di tedesco e di musica. David è cresciuto insieme alle due sorelle in un insediamento britannico nel quartiere di Charlottenburg. Ha avuto un’educazione bilingue (tedesca e inglese) e in un primo tempo ha frequentato una scuola primaria britannica. Nel 1982 si è trasferito con la famiglia a Bad Bederkesa nel circondario di Cuxhaven.

Dal 1991 al 1996 David McAllister, grazie a una borsa di studio della fondazione Konrad-Adenauer, ha studiato giurisprudenza presso l’Università di Hannover. Nel 1996 ha superato il suo primo esame di Stato e, dopo un periodo di pratica forense, nel 1998 ha superato anche il secondo esame di Stato, diventando da quel momento avvocato.

Dal 1998 al 2014 è stato deputato al parlamento del Land della Bassa Sassonia e dal 2003 al 2010 è stato presidente del gruppo della CDU. Il 1º luglio 2010 è stato eletto presidente della Bassa Sassonia dal parlamento del Land della Bassa Sassonia, prendendo il posto del suo predecessore Christian Wulff; ha ricoperto tale carica fino al 2013.

In occasione del congresso regionale della CDU del 14 giugno 2008, McAllister è stato eletto, con il 98,9 percento dei voti, nuovo presidente della CDU della Bassa Sassonia e ha mantenuto tale carica fino al 26 novembre 2016.

Nel 2014 ha guidato, in qualità di capolista, la campagna elettorale europea della CDU ed è stato eletto deputato al Parlamento europeo. Nel novembre dello stesso anno è stato eletto a Seul vicepresidente dell’Unione Democratica Internazionale (UDI) e da ottobre 2015 è vicepresidente del Partito popolare europeo (PPE).

In seno al Parlamento europeo, è presidente della commissione per gli affari esteri, membro supplente della commissione per gli affari costituzionali e della sottocommissione per la sicurezza e la difesa, membro della delegazione per le relazioni con gli Stati Uniti, membro della delegazione per le relazioni con l’Assemblea parlamentare della NATO e membro supplente della delegazione al comitato parlamentare di stabilizzazione e di associazione UE-Serbia.

Dall’agosto 2003 è sposato con Dunja McAllister, nata Kolleck, avvocato. La coppia ha due figlie e abita a Bad Bederkesa.